Parigi

04 Novembre 2016

RIAPRE IL BATACLAN IL PRIMO A SUONARE SARA’ STING

Dopo un importante restauro il teatro-simbolo del rock, che il 13 novembre 2015 fu  tristemente attaccato dall’Isis e in cui morirono 90 persone, è pronto a tornare in attività.  Il 12 novembre Sting inaugurerà l’apertura…

La data è certa: sabato 12 novembre suonerà Sting: “Nel riaprire il Bataclan – ha dichiarato Sting – abbiamo due missioni da compiere: la prima onorare le vittime di un anno fa, la seconda celebrare la vita e la musica“.

Il giorno dopo il concerto di riapertura, domenica 13 novembre, a un anno esatto dopo l’attentato, il Bataclan – dove i massicci lavori di ristrutturazione si sono appena conclusi – ospiterà una cerimonia in omaggio alle vittime. All’evento saranno presenti anche gli Eagles of Death Metal, la band che stava suonando al momento dell’attentato.

I biglietti per il concerto di Sting saranno in vendita dalle ore 10 di martedì 8 novembre sul sito ufficiale del Bataclan. Quindi tenetevi pronti, io vi ho avvisato, che poi non si verifichi un caso Coldplay 2… ma in realtà non c’è pericolo credo, d’altronde non è Ticketone Italia a gestire le vendite.

Sarcasmo a parte credo che l’evento sarà da non perdere, l’atmosfera sarà surreale, già di suo i concerti di Sting sono magici, questo dovrà e dico dovrà perché lo deve essere per forza… pieno di energia… pieno di significato…ma quello che mi auguro è che sia un punto di ripartenza.

Il ricordo alle vittime ci dovrà essere, ma l’atmosfera non dovrà a mio parere essere (e sono sicuro che non lo sarà) quella di una veglia, è il momento di ri partire e di guardarsi avanti, sempre con un occhio al passato ma solo per ricordarsi di non commettere gli stessi errori.

Alla prossima, Eddie Rude.