New York

28 Ottobre 2016

STARBUCKS ONORA HALLOWEEN CON UN FRAPPUCINO HORROR

Non è tanto il caffè ad essere speciale, quanto l’atmosfera che crea, e il tono che dà alla tua camminata…

Ore 9.00 al Village New York, cammino per le strade sbevazzando il mio caffè Starbucks e mi sento il re del mondo. Eh sì, non è tanto il caffè ad essere speciale, quanto l’atmosfera che crea, e il tono che dà alla tua camminata.

Viene voglia di accelerare in direzione di importanti appuntamenti, di gridare a tutti che ehi …quel puntino che cammina spedito è un cittadino del mondo, che si aspetta grandi e sorprendenti cose per la giornata !

Ma sarà solo il caffè a creare questa sensazione? O sarà che trai mille gusti c’è ne uno che sembra pensato solo per te? O sarà che i negozi sono sempre nelle città più belle del mondo e tu ti senti fortunato ad essere lì? Non lo so…non so darmi risposta, ma di certo so che quelli di Starbucks col marketing sanno proprio farci.

Ogni occasione è buona per lanciare una nuova creazione: ora in limited edition, esclusivamente per il ponte di Halloween, potrete assaggiare il FRAPPULA CREAM FRAPPUCCINO! E’una bevanda insolita, non è per tutti diciamo… visto che in un solo cappuccino convivono allegramente fragola, caffè, cioccolata e panna!

Ma tranquilli, se siete qui in Italia, e non vi siete concessi alcun giretto estero per il ponte, non incapperete nel Frappula. Però lasciate che vi dia una grande notizia: a gennaio Starbucks aprirà a Milano.

“Sarà elegante, la quintessenza del design nel centro di Milano”– hanno speigato i grandi capi della catena.

Non so ancora in che zona di Milano aprirà, ma io ne sono entusiasta! Ehi, poi speriamo che i palati fini italiani, abituati al buon espresso, si inventino qualcosa di più sobrio del FRAPPULA FRAPPUCCINO !!