Milano

12 Ottobre 2016

A PALAZZO REALE CON IL GIUSTO ACCESSORIO

Questa mattina mi sono svegliato di buon ora, mi sono vestito a cipolla, occhiali da sole e zaino Kjore Project in spalla. Trovo che sia fantastico, stiloso e funzionale.

Viaggiare non significa per forza prendere l’aereo e volare in qualche moderna metropoli o stravagante città, si può anche viaggiare con il treno dell’immaginazione e fare un viaggio alternativo. Ed è proprio quello che farò oggi! Giornata alternativa nel cuore di Milano a palazzo reale. Non volevo assolutamente perdermi la mostra “Ho visto un re”, un incontro tra moda, arte, musica e teatro.

Quindi, questa mattina mi sono svegliato di buon ora, mi sono vestito a cipolla (visto il tempo pazzerello), occhiali da sole e zaino Kjore Project in spalla. Trovo che sia fantastico, stiloso e funzionale. Pensate che è realizzato con le migliori pelli neozelandesi, robuste ma allo stesso tempo morbide; conciate seguendo le più antiche tecniche conciarie italiane. E nonostante sia costruito come gli zaini di sessant’anni fa, è un accessorio davvero moderno e raffinato, dal design elegante ed.. è anche molto pratico! In una delle comodissime tasche laterali infatti ho a portata di mano un pacchettino di fazzoletti. Già, il raffreddore ha colpito anche me. Gli occhiali invece si possono comodamente sistemare nel portaocchiali sopra il porta giornale.

Non trovate anche voi che sia davvero particolare questo zaino?! Unico nel suo genere, caratterizzato dallo stile nordico, è super cool.

Alla prossima.