Londra

28 Novembre 2016

LA VISIONE DI O‘LEARY: CON RYANAIR SI VOLERA’ GRATIS

“Ho questa visione che fra 5 o 10 anni non si pagherà niente per viaggiare con la RyanAir”.

Ad annunciare questa rivoluzione è l’ad della più grande compagnia a basso costo d’Europa è Michael O’Leary

Invece di guadagnare con i biglietti aerei la RyanAir farebbe i suoi profitti raggiungendo accordi con i ristoranti, i caffè e i negozi degli aeroporti, per ottenere una parte dei loro ricavi.

“Siamo noi che portiamo i clienti agli esercenti degli aeroporti. E gli aeroporti sono ormai diventati come dei centri commerciali. Per cui penso che in futuro una proposta del genere possa avere un senso.

Forse non la accetteranno subito tutti gli aeroporti o tutte le compagnie aeree. Ma la nostra e alcuni degli aeroporti più piccoli di cui ci serviamo possono trovarla di mutuo interesse”.

Che sia vero? visto che RyanAir è nata solo 30 anni fa e ha rivoluzionato il modo di volare, direi che c’è da prendere sempre sul serio quello che dicono di voler fare. Certo che con me di soldi ne farebbero ben pochi, io in aeroporto compro sempre ben poco, a causa dei prezzi eccessivamente alti.

Forse O’leary non ha tenuto in considerazione che chi vola con compagnie low cost ha spesso un budget low cost.

Qui a Londra non si fa che parlare d’altro, tra opinioni a favore e discordanti, girano voci che ammetterebbero l’imminente accordo tra ristoranti fuori dall’aeroporto e quelli interni ad esso. Staremo a vedere, di sicuro vi tengo aggiornati sul fatto 😉

A presto Guys, EddieRude.