Berlino

30 Gennaio 2017

ECCO PERCHE’ HAI SEMPRE BISOGNO DI VIAGGIARE

Hai presente quella eterna sensazione di voglia di partire? Quanto più felice ti svegli al mattino se sai che tra un determinato periodo un viaggio ti aspetta?

Non importa tra quanto, tu sai che hai un viaggio in programma, e ciò ti fa affrontare al meglio anche il lunedì’ mattina. D’altra parte però nel caso in cui un viaggio lo avessi appena finito, o non avessi la disponibilità economica o di tempo per organizzarne subito un’altro… aiuto, si salvi chi può… depressione cosmica.

Ma lo sapevi che non tutti sono come noi? Ebbene si, ci sono persone (pazze) che non sentono il bisogno di viaggiare, stanno bene nella città dove vivono e non sentono il bisogno di esplorare il mondo.

Secondo una ricerca di Evolution and Human Behaviour alcuna persone sono più propense a viaggiare per il cosiddetto gene del viaggio, ovvero in termine tecnico il recettore della dopamina D4 (DRD4 7r).

Sempre secondo i ricercatori questo gene regolerebbe il livello di curiosità e ci renderebbe più o meno sensibili agli stimoli esterni. La sua funzione è collegata a quella della dopamina, che svolge un’azione fondamentale nel determinare gli equilibri dell’umore. L’entusiasmo e l’emozione che proviamo prima di intraprendere un viaggio o di avventurarci in mete sconosciute potrebbero essere solo una “magia” compiuta da questo gene.

Insomma, ora non abbiate paura a chiedere le ferie, avete una valida scusa, ed è scritta direttamente nel vostro Dna.

Alla prossima, Eddie Rude