Barcellona

18 Ottobre 2016

MIKE WOODY’S SUNGLASSES: GLI OCCHIALI DELLE STAR

Tra le migliaia di modelli e varianti, non potevo fare a meno di parlarvi dei fantastici occhiali Woody’s. Giovani e trasgressivi, infondono spensieratezza!

L’accessorio unisex per eccellenza sono gli occhiali e ormai ci accompagnano in qualsiasi occasione e stagione! Sono a migliaia tra tutti i modelli disponibili, le varianti colore, i materiali differenti, e ogni anno ne saltano fuori sempre di nuovi. Scegliere gli occhiali da sole adatti a noi non è così semplice. Talvolta la scelta è così ampia che ci facciamo rapire dall’occhiale che più ci affascina, oppure seguiamo i trend di stagione, oppure vogliamo indossare solo in nostro colore preferito.. rischiando di dimenticarci che gli accessori dicono molto della nostra personalità e bisogna sceglierli con cura, in modo che valorizzino la nostra figura!

Volevo farvi conoscere i frizzanti occhiali Woody’s, e darvi qualche piccolo suggerimento su come portarli. Quando li ho visti a Barcellona, non ho potuto non comprarne un paio e farli conoscere anche a voi. Così giovani e trasgressivi, infondono spensieratezza! Sono fatti tutti con diversi tipi di legno e di colori ce ne sono per tutti i gusti.

Oggi però vi voglio raccontare di un modello che tra le star sta andando alla grandeMike in legno zebrano.

Vanessa Hudgens ne è una grande appassionata. Perché? Semplice, la sua montatura valorizza al meglio le linee del  volto e tutti i colori di questo modello rappresentano a pieno uno spirito: giovane, energico e avventuriero. A me piace soprattutto quello rosso, che indosso quando voglio una nota di colore su un look total black o total grey. Quando invece l’occasione richiede più formalità, non potendo rinunciare a questi occhiali, opto per la versione legno naturale/nero.

Infine ricordate che non basta trovare l’occhiale perfetto, bisogna saperlo portare! Quando entrate in un luogo chiuso o incontrate qualcuno con cui parlare, seguite il bon ton: gli occhiali vanno tolti, tenuti in mano o appesi alla camicia. Questo a meno che non siate un fumetto 😉

Alla prossima